Tag: festival

premio-franz-grabner-2020-cinema-austriaco

PREMIO FRANZ GRABNER 2020 – I VINCITORI

Nell’ambito della 24° Diagonale di Graz, il premio Franz Grabner, che consiste in 5.000 euro ciascuno, è stato assegnato oggi nelle categorie del documentario cinematografico e del documentario televisivo. Il premio è stato istituito dalla famiglia Grabner, AAFP, Film Austria, ORF e dalla Diagonale in memoria del giornalista ORF Franz Grabner (1955-2015). Il premio viene assegnato per un approccio eticamente e moralmente responsabile e credibile dei registi alle loro opere.

christine-ostermayer-grosser-diagonale-schauspielpreis-2021-cinema-austriaco

GROßER DIAGONALE-SCHAUSPIELPREIS 2021 A CHRISTINE OSTERMAYER

In occasione della cerimonia di apertura del festival, l’8 giugno, la Diagonale’21 assegnerà per la quattordicesima volta il Großer Diagonale-Schauspielpreis per i contributi alla cultura cinematografica austriaca. La Diagonale è lieta di annunciare che quest’anno il premio va a Christine Ostermayer. L’attrice di teatro, cinema e televisione riceverà il premio – un’opera d’arte di Verena Dengler – a Graz di persona.

tour-anteprime-ulrike-ottinger-diagonale21-cinema-austriaco

DIAGONALE’21 – TOUR DI ANTEPRIME: ULRIKE OTTINGER

Nell’ambito di un tour congiunto con l’Österreichisches Filmmuseum e il Crossing Europe Film Festival di Linz, la Diagonale’21 presenta in anteprima a Graz Paris Calligrammes (DE/FR 2019) di Ulrike Ottinger. La Ottinger, che ha ricevuto un premio alla carriera alla Berlinale 2020, sarà presente di persona alle proiezioni di Linz, Vienna e Graz. I festival presenteranno anche dieci opere nazionali in anteprima congiunta, tra cui le prime mondiali del primo documentario di Arthur Summereder Motorcity (AT 2021) e 2551.01 di Norbert Pfaffenbichler (AT 2020).

losgelassen-jugend-in-graz-1986-brueger-recensione

LOSGELASSEN – JUGEND IN GRAZ

La celebre Uhrturm sorveglia placida la capitale stiriana. Numerosi giovani vengono intervistati circa il loro quotidiano, le loro impressioni e la politica. Ognuno di loro ci mostra un diverso punto di vista. Ognuno di loro vive a modo suo la pittoresca città di Graz. Tutto questo accade nel documentario Losgelassen – Jugend in Graz di Rene Brueger, che va a completare il programma della prossima Diagonale 2021 – sezione Sehnsucht 2020 – Eine kleine Stadterzählung.