Categoria: 1916

der-glucksschneider-1916-hans-otto-lowenstein-recensione-review-kritik

DER GLÜCKSSCHNEIDER

Der Glücksschneider è un vero e proprio gioiello all’interno della cinematografia austriaca. Un cortometraggio che, pur facendo tesoro di quanto realizzato nel frattempo nel resto del mondo (e, nello specifico, delle slapstick comedies statunitensi), cerca comunque una propria strada.

budapest-1916-aavv-recensione

BUDAPEST

A distanza di più di un secolo, osservando un documentario come il presente Budapest – ed essendo, soprattutto, a conoscenza della tragica situazione vissuta in tutto il mondo a causa del conflitto bellico – abbiamo quasi l’impressione di visionare un prodotto irreale, straniante, decisamente falsato, ma che, proprio per questo suo carattere e per questa sua natura ambigua, risulta ai nostri occhi del tutto affascinante.