Attore: Libgart Schwarz

malina-1991-schroeter-recensione-review-kritik

MALINA

Werner Schroeter ha reso questo suo Malina un lungometraggio incredibilmente attuale, che attacca non soltanto il patriarcato, ma anche l’intera società, così subdolamente ipocrita. Un lungometraggio stilisticamente raffinato che ben sa rendere omaggio a tutte le straordinarie donne che vi hanno lavorato. Al K3 Film Festival 2023, come tributo a Libgart Schwarz e Ingeborg Bachmann.

my-sentence-2022-mein-satz-handke-recensione

MY SENTENCE

Diviso in due parti, My Sentence gioca sapientemente con immagini e percezioni. Immagini di pianeti si alternano a scene in cui vediamo la protagonista specchiarsi nei camerini del teatro, nel suo letto o davanti a una biglietteria in metropolitana. Amina Handke ha saputo gestire tutti questi elementi dando vita a un’opera che, pur ispirandosi alla celebre commedia Kaspar di Peter Handke, vanta una ben marcata personalità. Alla Viennale 2022.