Sceneggiatore: Alfred Deutsch-German

die-tat-des-andreas-harmer-1930-deutsch-german-recensione

DIE TAT DES ANDREAS HARMER

Die Tat des Andreas Harmer è un noir estremamente raffinato, dove – proprio come nel 1926 ci aveva mostrato in Metropolis il grande Fritz Lang – la netta separazione tra il bene e il male viene ben rappresentata su due livelli dalle ambientazioni, siano esse, appunto, il seminterrato di un palazzo e le vie fognarie della città o un parco soleggiato in una calda giornata estiva.