Fotografia: Elfi Mikesch

malina-1991-schroeter-recensione-review-kritik

MALINA

Werner Schroeter ha reso questo suo Malina un lungometraggio incredibilmente attuale, che attacca non soltanto il patriarcato, ma anche l’intera società, così subdolamente ipocrita. Un lungometraggio stilisticamente raffinato che ben sa rendere omaggio a tutte le straordinarie donne che vi hanno lavorato. Al K3 Film Festival 2023, come tributo a Libgart Schwarz e Ingeborg Bachmann.

canale-grande-1983-pezold-filmarchiv-austria-recensione

CANALE GRANDE

Luci, colori, stravaganti costumi e situazioni fortemente paradossali divengono dunque il marchio di fabbrica di questo prezioso e originale Canale Grande. Friederike Pezold non ha paura di osare, di dire la sua, di “urlare” la sua rabbia – sempre con un gradito tocco di ironia e autoironia – contro la società odierna, contro un latente maschilismo e contro ciò che è diventato il mondo delle telecomunicazioni. Alla Diagonale 2021.