Mese: Giugno 2024

eine-fahrt-durchs-otztal-1931-karl-kofinger-recensione-review-kritik

EINE FAHRT DURCHS ÖTZTAL

In Eine Fahrt durchs Ötztal possiamo notare, oltre ai suggestivi paesaggi e ai villaggi di volta in volta visitati, anche una particolare attenzione alle persone incontrate e agli stessi turisti, ulteriormente valorizzati da importanti primi piani o da inquadrature in cui possiamo vederli intenti nelle loro attività.

stills-a-movie-2013-linda-christanell-recensione-review-kritik

STILLS: A MOVIE

Stills: A Movie è un flusso di coscienza, uno sguardo affezionato e nostalgico nei confronti di ciò che è stato e che, anche se soltanto sotto forma di biglietti o fotografie, continua a essere ancora oggi. E se, invece, si trattasse principalmente di una tanto semplice quanto complessa riflessione sull’arte in ogni sua forma? È proprio lo spettatore a dover trarre, al termine della visione, le proprie conclusioni.

das-schweigen-der-esel-2023-karl-markovics-recensione-review-kritik

DAS SCHWEIGEN DER ESEL

Das Schweigen der Esel, pur vantando un andamento narrativo carico di tensione, ulteriormente valorizzato da un raffinato montaggio alternato, non disdegna anche un tocco di gradita ironia tipicamente austriaca, oltre, naturalmente, a numerosi riferimenti a lungometraggi del passato, così come a classici della letteratura.

harbour-pearls-2008-hafenperlen-katrina-daschner-recensione-review-kritik

HARBOUR PEARLS

Coraggioso, dissacrante, divertente, Harbour Pearls è in tutto e per tutto “la performance che non ci aspettiamo”. Un cortometraggio visivamente raffinato e accattivante ci esorta a osservare il mondo da una diversa prospettiva.

la-pivellina-non-e-ancora-domani-2009-the-little-one-covi-frimmel-recensione-review-kritik

LA PIVELLINA

La Pivellina è una favola contemporanea che potrebbe accadere oggi, così come potrebbe essere accaduta ieri. Una favola senza tempo ambientata in un mondo in cui il tempo stesso sembra essere, purtroppo, del tutto limitato.

osterreichischer-filmpreis-2024-vincitori-preistrager-winners-cinema-austriaco

ÖSTERREICHISCHER FILMPREIS 2024 – TUTTI I VINCITORI

Sono stati assegnati presso il Wiener Rathaus gli Österreichischer Filmpreis 2024. Grandi soddisfazioni per i lungometraggi The Devil’s Bath di Veronika Franz e Severin Fiala (che si è aggiudicato ben otto premi, tra cui Miglior Film, Miglior Attrice Protagonista e Miglior Attrice Non Protagonista) e Rickerl di Adrian Goiginger, premiato in quattro categorie, tra cui Miglior Regia, Miglior Sceneggiatura e Miglior Attore Protagonista (Voodoo Jürgens).