Mese: Dicembre 2023

maria-von-herbert-2023-brandstaetter-stuchlik-telebuh-schlesinger-gomez-recensione-review-kritik

MARIA VON HERBERT

Maria von Herbert si basa quasi esclusivamente sulle lettere originali tra la filosofa carinziana e Immanuel Kant e tra loro e chiunque abbia preso parte alla complessa discussione che ne è derivata. Le parole in voice over fanno costantemente da protagoniste. Nel frattempo, raffinate immagini girate esattamente nella grande villa che un tempo era la sede dell’Herbertkreis ci accompagnano per mano nel mondo della protagonista. Al K3 Film Festival 2023.

rosta-the-khlebnikov-project-2023-haderer-recensione-review-kritik

ROSTA. THE KHLEBNIKOV PROJECT

Un montaggio spesso frenetico, filmati di performance e di letture, scene girate in strada e la ricostruzione degli ultimi giorni di Velimir Khlebnikov, insieme alle musiche di Beethoven, di Albinoni, di Kevin MacLeod fanno da protagonisti assoluti in Rosta. The Khlebnikov Project e danno vita, così, a profonde e mai banali riflessioni sul futuro, sul presente, sulla guerra e, più in generale, sulla società. Al K3 Film Festival 2023.

fritz-hock-piera-nodari-intervista-interview-cinema-austriaco

INTERVISTA A FRITZ HOCK E PIERA NODARI

In occasione del K3 Film Festival 2023, Cinema Austriaco ha avuto l’occasione di fare una chiacchierata con il direttore e fondatore Fritz Hock e con la co-direttrice Piera Nodari. Con loro si è parlato di questa edizione nello specifico, dell’importanza di mantenere vivo e attivo il contatto con il pubblico e, in generale, di quanto siano importanti, al giorno d’oggi, i festival cinematografici. Intervista a cura di Marina Pavido.