hermann-huber-the-value-of-time-2021-vom-wert-der-zeit-tom-dauer-recensione-review-kritik

HERMANN HUBER – THE VALUE OF TIME

      Commenti disabilitati su HERMANN HUBER – THE VALUE OF TIME

This post is also available in: Deutsch (Tedesco) English (Inglese)

di Tom Dauer

voto: 6.5

Hermann Huber – The Value of Time è un appassionante e, a tratti, anche commovente viaggio tra passato e presente. Un viaggio in un mondo che tutti conoscono, ma che in pochi hanno realmente vissuto in prima persona. Tom Dauer, dal canto suo, ha optato per una messa in scena prevalentemente classica, in cui le parole del protagonista giocano un ruolo centrale e ci accompagnano durante tutta la visione.

Una vita per le sue montagne

Il celebre alpinista (nonché pioniere dell’alpinismo moderno) Hermann Huber (1930 – 2022) non ha mai perso l’entusiasmo e la passione nei confronti delle sue montagne. Nemmeno quando aveva superato i novant’anni di età. E ascoltare le sue storie significava restare quasi ipnotizzati da questo arzillo signore sempre pronto a sorridere e a scherzare con chi gli stava vicino. Lo sa bene il regista Tom Dauer, che a Hermann Huber ha dedicato il breve documentario Hermann Huber – The Value of Time, realizzato nel 2021, ossia poco tempo prima della sua scomparsa, nonché frutto di una coproduzione tra Germania, Austria e Italia.

Numerose fotografie d’epoca stanno ad arricchire i racconti del protagonista. La sua storia ha avuto inizio tanti e tanti anni fa e, malgrado il carattere allegro e scherzoso di Huber, è spesso stata molto complicata, soprattutto per quanto riguarda le estreme condizioni di indigenza in cui egli viveva quando era bambino a causa della Seconda Guerra Mondiale.

La macchina da presa – abilmente diretta dal cameraman Jakob Schweighofer, anch’egli alpinista – ci mostra, in apertura del documentario, una serie di strumenti e attrezzi comunemente utilizzati oggi per scalare le montagne. Quando Hermann Huber ha iniziato a dedicarsi all’alpinismo, tuttavia, tali strumenti non esistevano nemmeno e fu lui stesso, per la prima volta, a progettare i mezzi adatti per praticare tale sport in modo sempre più sicuro.

Hermann Huber – The Value of Time è, dunque, un appassionante e, a tratti, anche commovente viaggio tra passato e presente. Un viaggio in un mondo che tutti conoscono, ma che in pochi hanno realmente vissuto in prima persona. Tom Dauer, dal canto suo, ha optato per una messa in scena prevalentemente classica. Una messa in scena in cui le parole del protagonista giocano un ruolo centrale e ci accompagnano durante tutta la visione.

Fotografie di Hermann Huber da bambino insieme alla sua famiglia, di suo padre, di sua madre. Immagini della fabbrica in cui egli iniziò a lavorare da giovane. Strumenti dedicati all’alpinismo e vecchi filmati d’epoca che ci mostrano Huber intento a scalare montagne o addirittura ospite di trasmissioni televisive. E poi, naturalmente, imponenti monti ci trasmettono una piacevole sensazione di libertà e sul grande schermo ci colpiscono con tutta la loro imponente bellezza.

Hermann Huber – The Value of Time riesce in poco più di venti minuti a farci conoscere il suo straordinario protagonista da vicino e a trasmetterci appieno l’essenza della sua grande passione. E anche se a tratti può risultare un po’ retorico (soprattutto a causa di una colonna sonora a volte un po’ troppo invasiva e onnipresente che sta a conferire al tutto quasi il carattere di uno spot televisivo), questo piccolo e sincero documentario di Tom Dauer riesce nei suoi intenti e si rivela un affezionato, riverente e sentito omaggio a uno dei più importanti pionieri dell’alpinismo moderno.

Titolo originale: Hermann Huber – Vom Wert der Zeit
Regia: Tom Dauer
Paese/anno: Austria / 2021
Durata: 25’
Genere: documentario
Sceneggiatura: Tom Dauer
Fotografia: Johannes Hoffmann, Simon Platzer, Jakob Schweighofer
Produzione: Whiteroom Productions

Info: la scheda di Hermann Huber – The Value of Time su iMDb; la scheda di Hermann Huber – The Value of Time sul sito del Trento Film Festival; la scheda di Hermann Huber – The Value of time sul sito della Whiteroom Productions