knittelfeld-a-town-without-history-1997-knittelfeld-stadt-ohne-geschichte-friedl-recensione

KNITTELFELD – A TOWN WITHOUT A HISTORY

This post is also available in: Deutsch (Tedesco)

di Gerhard Benedikt Friedl

voto: 7.5

In Knittelfeld – A Town without a History troviamo una buona combinazione tra realtà e finzione che si rivela emblematica per quanto riguarda i molti crimini che ogni giorno vengono commessi in realtà dove sembrano regnare l’ordine e la tranquillità. Alla Viennale 2022, sezione Österreich real.

Apparente tranquillità

La periferia intesa come culla dell’orrore. Quante volte ci è capitato di imbatterci in una realtà del genere? Eppure, nella storia del cinema austriaco, soltanto da pochi anni si è iniziato a considerare la periferia come teatro di tante possibili tragedie. Responsabili di tale tendenza sono stati soprattutto numerosi fatti di cronaca, ma anche il forte desiderio di presentare al pubblico storie molto più realistiche e meno edulcorate di quanto si tendeva a fare in passato. Il documentario Knittelfelf – A Town without a History, diretto da Gerhard Bendikt Friedl nel 1997 e riproposto al pubblico in occasione della Viennale 2022 all’interno della retrospettiva Österreich real, organizzata dal Filmarchiv Austria, è un interessante esempio in merito.

Knittelfeld, dunque, è una piccola cittadina stiriana, in cui la vita sembra scorrere tranquilla e senza particolari eventi che possano stravolgerne la normale quotidianità. Ma sarà davvero così? Il regista, per l’occasione, ci racconta la storia della famiglia Pritz. Una famiglia a dir poco problematica, i cui componenti hanno commesso, nel corso degli anni, gravi, gravissimi delitti. Due dei fratelli Pritz hanno ucciso un giovane militare davanti a un pub. Un altro dei loro fratelli ha sparato dei colpi di fucile dalla finestra insieme a un suo amico. La loro madre ha a suo tempo avvelenato il marito e persino la loro sorella è colpevole, insieme a suo marito, della morte del suo bambino.

In Knittelfeld – A Town without a History troviamo una buona combinazione tra realtà e finzione che si rivela emblematica per quanto riguarda i molti crimini che ogni giorno vengono commessi in realtà dove sembrano regnare l’ordine e la tranquillità. La storia della famiglia Pritz, ispirata a eventi reali, ci viene qui presentata quasi con la forma di una telenovela, in cui ognuno dei membri della famiglia ha la propria terribile storia. E, nel frattempo, cosa succede in città?

Mentre la voce di Matthias Hirth ci racconta i fatti, la macchina da presa del regista (e del cameraman Rudolf Barmettler) ci mostra di volta in volta le varie zone della città, le strade, le scuole, i pub, i cantieri e persino l’aeroporto militare. Con poche, semplici carrellate e panoramiche e con una totale assenza di musiche vediamo cosa accade ogni giorno a Knittelfeld. Ambulanze, la caserma dei pompieri, ma anche semplicemente semafori sembrano aver stabilito un certo ordine in città. Eppure, le immagini si contrappongono fortemente alle parole. Knittelfeld – A Town without a History gioca principalmente su questa forte contrapposizione. La contrapposizione tra calma apparente e tragedia.

Eppure, nonostante tutto, nonostante un focus specifico sulla cittadina di Knittelfeld, questo piccolo e interessante documentario di Friedl non vuole assolutamente raccontarci la storia di una specifica città. Knittelfeld – A Town without a History è l’immagine di ciò che accade, che è accaduto o che può accadere in tante realtà come Knittelfeld. Realtà in cui – a causa dell’apparente tranquillità del quotidiano – è quasi inimmaginabile che possano consumarsi delitti del genere. Realtà in cui ognuno di noi vive ogni giorno. E attraverso un sapiente approccio minimalista il messaggio arriva forte e chiaro. Si salvi chi può!

Titolo originale: Knittelfeld – Stadt ohne Geschichte
Regia: Gerhard Benedikt Friedl
Paese/anno: Germania, Austria / 1997
Durata: 35’
Genere: documentario
Sceneggiatura: Gerhard Benedikt Friedl
Fotografia: Rudolf Barmettler
Produzione: Hochschule für Fernsehen und Film München

Info: la scheda di Knittelfeld – A Town without History su iMDb; la scheda di Knittelfeld – A Town without History sul sito della sixpackfilm; la scheda di Knittelfeld – A Town without History sul sito della Diagonale