Categoria: Storia

il-colore-nelle-pellicole-del-muto-cinema-austriaco

IL COLORE NELLE PELLICOLE DEL MUTO

In molti avranno notato come, in alcune opere cinematografiche del muto, capiti sovente che la pellicola assuma determinate gradazioni di colore. Ciò accadeva, sia in Francia come negli Stati Uniti, già dai primi anni del Novecento, ossia appena pochi anni dopo la nascita stessa del cinematografo. E in Austria, invece?

frammenti-dal-passato-wellen-schlagen-gegen-die-kueste-beobachtet-von-einer-frau-cinema-austriaco

FRAMMENTI DAL PASSATO – LA POTENZA DELLE IMMAGINI

Dagli anni Trenta sono nati i primi archivi cinematografici, con l’intento di preservare quanto realizzato sin dalle origini del cinema. Eppure, non è stato possibile recuperare molti dei lavori precedentemente realizzati, di cui parecchi frammenti sono andati definitivamente perduti. Questo è anche il caso di Wellen schlagen gegen die Küste, beobachtet von einer Frau, in grado anch’esso, nonostante tutto, di far sì che lo spettatore, durante la visione, potesse lasciarsi trasportare dal lungometraggio stesso.

le-origini-del-cinema-austriaco-tante-pellicole-per-una-grande-protagonista-cinema-austriaco

LE ORIGINI DEL CINEMA AUSTRIACO – TANTE PELLICOLE PER UNA GRANDE PROTAGONISTA

La Riesenrad, la ruota panoramica è diventata a tutti gli effetti uno dei simboli della città di Vienna. Sin dalle origini del cinema austriaco (da collocarsi intorno al 1908) essa è stata, insieme al Duomo di Santo Stefano, anche una delle attrici principali all’interno delle maggiori produzioni dell’epoca, siano esse semplici documentari, così come lungometraggi o cortometraggi a soggetto.

karl-juhasz-il-cinema-3d-degli-anni-dieci-cinema-austriaco

KARL JUHASZ – IL CINEMA 3D DEGLI ANNI ’10

Chi era, di fatto, Karl Juhasz? Nome, al giorno d’oggi, dimenticato dai più, egli è stato, a suo tempo, l’inventore del cosiddetto cinema 3D degli anni Dieci (pur non trattandosi, sia ben chiaro, del 3D come siamo soliti concepirlo oggi), in un periodo in cui, in Austria, più che produrre direttamente pellicole cinematografiche, si tendeva a importare ciò che era stato precedentemente realizzato all’estero.

cinema-prater-vienna-cinema-austriaco

LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE – CINEMA AL PRATER DI VIENNA

Dopo la prima proiezione cinematografica in Austria, I viennesi erano entusiasti di questa nuova invenzione, al punto da eleggerla a uno dei loro svaghi preferiti. Quale azione più urgente, dunque, di quella di creare ad hoc nuove sale cinematografiche, in modo da permettere a un numero sempre maggiore di spettatori di fruire di tale, entusiasmante intrattenimento? Ed ecco che, a questo punto, è entrato in gioco il nostro amato Prater…

quattro-imperatori-al-cinema-storia-cinema-austriaco

QUATTRO IMPERATORI AL CINEMA

In occasione della prima Esposizione Internazionale di Caccia, l’imperatore Guglielmo II di Prussia e Germania si è recato a Vienna nel 1910 e, insieme all’imperatore Francesco Giuseppe, è andato in visita ufficiale presso un cinematografo del Prater…

introduzione-cinema-austriaco-cinema-austriaco

INTRODUZIONE AL CINEMA AUSTRIACO

Malgrado la molteplicità di validi prodotti al proprio interno, il cinema austriaco viene troppo spesso considerato come una sorta di “cinema suddito” della ben più vasta cinematografia tedesca, sebbene, dalle origini del cinema sino ai giorni nostri, di interessanti sorprese in questo ambito ce ne siano state regalate parecchie.