Novità

il-colore-nelle-pellicole-del-muto-cinema-austriaco

IL COLORE NELLE PELLICOLE DEL MUTO

louise-kolm-fleck-instancabile-pioniera-cinema-austriaco

LOUISE KOLM-FLECK – INSTANCABILE PIONIERA

in-the-bazaar-of-sexes-2010-im-bazar-von-geschlechter-mortezai-recensione

IN THE BAZAAR OF SEXES

der-rabe-1951-the-raven-steinwendner-recensione

DER RABE

maga-martina-e-il-libro-magico-del-draghetto-2009-hexe-lilli-der-drache-und-das-magische-buch-ruzowitzky-recensione

MAGA MARTINA E IL LIBRO MAGICO DEL DRAGHETTO

Storia

Recensioni

in-the-bazaar-of-sexes-2010-im-bazar-von-geschlechter-mortezai-recensione

IN THE BAZAAR OF SEXES

In the Bazaar of Sexes, secondo documentario della regista austro-iraniana Sudabeh Mortezai (conosciuta a livello internazionale per il lungometraggio Joy, già premiato alla Mostra del Cinema di Venezia 2018) ci racconta una realtà conosciuta da pochi, ossia quella dei matrimoni temporanei. Ma cosa sono, di fatto, questi matrimoni temporanei?

der-rabe-1951-the-raven-steinwendner-recensione

DER RABE

maga-martina-e-il-libro-magico-del-draghetto-2009-hexe-lilli-der-drache-und-das-magische-buch-ruzowitzky-recensione

MAGA MARTINA E IL LIBRO MAGICO DEL DRAGHETTO

listen-to-the-radio-2019-gehoert-gesehen-ein-radiofilm-brossmann-paede-recensione

LISTEN TO THE RADIO

baroque-statues-1970-lassnig-recensione

BAROQUE STATUES

Festival

Speciali

louise-kolm-fleck-instancabile-pioniera-cinema-austriaco

LOUISE KOLM-FLECK – INSTANCABILE PIONIERA

Dopo la francese Alice Guy-Blanché, la seconda regista donna nella storia della settima arte – anch’ella figura assai di rilievo – è stata proprio un’austriaca. Stiamo parlando di Louise Kolm-Fleck, la quale, a suo tempo, ha contribuito a far sì che l’Austria stessa iniziasse ad avere una propria identità anche all’interno del panorama cinematografico di tutto il mondo.

billy-wilder-un-austriaco-alla-corte-di-hollywood-cinema-austriaco

BILLY WILDER – UN AUSTRIACO ALLA CORTE DI HOLLYWOOD

il-métissage-nel-cinema-austriaco-cntemporaneo-cinema-austriaco

IL MÉTISSAGE NEL CINEMA AUSTRIACO